STERILMED Soluzione acquosa disinfettante pronta all’uso flacone da 1 litro

STERILMED Soluzione acquosa disinfettante pronta all’uso flacone da 1 litro
Codice Prodotto: STERILMED1LT
Allegati: STERILMED SCHEDA TECNICA.pdf
Disponibilità: In Magazzino
Prezzo: €7,00
a
Offerta
per l'acquisto di almeno 12 cf. 6,30€ cad.
Iva esclusa
Pz:  

STERILMED Soluzione acquosa disinfettante pronta all’uso flacone da 1 litro

Composizione

100 g di soluzione contengono: Componente

g

Principio attivo

Aldeide glutarica purificata

2,0000

     

 

Presentazione del prodotto (caratteristiche chimico-fisiche ed incompatibilità)

Soluzione acquosa, color azzurro, a base di aldeide glutarica purificata e avente pH acido. L'elemento ritenuto essenziale per garantire una buona attività germicida è la presenza nella molecola dei gruppi aldeidici liberi. L'ambiente acido garantisce sotto questo aspetto la stabilità della soluzione, con una maggiore quantità di aldeide libera all'aumentare della temperatura. L'aumento di attività germicida, che si registra nelle soluzioni acide dopo trattamento con calore o ultrasuoni, può essere spiegato con lo spostamento dell'equilibrio verso il monomero libero.

Campo e modalità d'impiego

Disinfezione (attività tubercolicida) di dispositivi medico-chirurgici, soprattutto di attrezzature a fibre ottiche utilizzate a scopo diagnostico nei diversi reparti ospedalieri (es.: cistoscopi, apparecchiatura per endoscopia digestiva, broncoscopi flessibili ecc.). La

glutaraldeide si è dimostrata efficace per la disinfezione di maschere facciali, tubi di respirazione ed altre attrezzature per la terapia respiratoria. In ogni caso è necessario effettuare, subito dopo il trattamento, un pronto risciacquo per eliminare il pericolo di irritazione alle vie respiratorie dovuto a residui di principio attivo.

Sterilizzazione chimica a freddo di dispositivi medico-chirurgici in particolare di quelli termosensibili (es.: laparoscopi, artroscopi ed altri strumenti a fibre ottiche utilizzati per scopi terapeutici).

Conservazione sterile di dispositivi medico-chirurgici. Utilizzare una soluzione diluita con acqua deionizzata allo 0,4 % di glutaraldeide (1 litro di Sterilmed in 4 litri di acqua deionizzata). Quando si devono rimuovere gli strumenti dalla soluzione, prelevarli asetticamente e risciacquarli accuratamente con acqua sterile.

Sterilmed è una soluzione acquosa disinfettante pronta all'uso.

 

Tabella n° 1: Tempi di contatto

Campo d'impiego

Concentrazione glutaraldeide

Tempo di contatto

Disinfezione di livello intermedio

2%

10 minuti

Sterilizzazione chimica a freddo

2%

10 ore

Conservazione sterile

0,4%

-----------

La soluzione per il processo di disinfezione di apparecchiature a fibre ottiche può essere utilizzata anche in macchine lavaendoscopi, senza subire alcuna diluizione. Per aumentare l'attività biocida del formulato è possibile, inoltre utilizzare apparecchiature ad ultrasuoni.

Compatibilità con i materiali

Sterilmed presenta un'elevata compatibilità con tutti i materiali con cui sono fabbricati i diversi dispositivi utilizzati in ambito ospedaliero e sanitario in generale. Non ha azione corrosiva nei confronti di metalli, gomme e plastiche. È inoltre priva di effetti dannosi su mastice, prodotti cementanti e lenti degli endoscopi.

Tuttavia è necessario evitare l'immersione nella soluzione di oggetti in acciaio al carbonio per più di 24 ore ed evitare di sterilizzare strumenti costituiti da diverse leghe metalliche.

Meccanismo d'azione

La reazione con le proteine, sebbene non ancora definitivamente chiarita, sembra essere all'origine dell'attività microbicida della glutaraldeide, principio attivo di Sterilmed. La velocità di questa reazione è pH-dipendente ed aumenta all'aumentare del pH. Nel caso dei batteri vegetativi tale reazione porta alla formazione di legami crociati intermolecolari ed intramolecolari tra le lipoproteine della membrana citoplasmatica. Ne consegue un irrigidimento ed effetto di chiusura dello strato esterno della cellula che ne limita gli scambi. Oltre a questo, anche l'inattivazione degli enzimi periplasmatici porta alla rapida morte delle cellule batteriche. I legami crociati sopramenzionati, coinvolgono anche i gruppi -NH2 del peptidoglicano che costituisce lo scheletro della parete batterica.

Attività germicida

La glutaraldeide ha un ampio spettro ed un’elevata velocità d’azione. È stata classificata come “sterilizzante chimico”, agente in grado di distruggere tutte le forme di vita compresi i batteri, le spore batteriche e fungine, i bacilli tubercolari ed i virus (tra cui HIV, HBV, HCV). La capacità della glutaraldeide di uccidere le spore è senza dubbio la sua proprietà più importante. Usando il test sporicida dell’Association of Official Analytical Chemistry (AOAC) detto anche “carrier test”, si è trovato che la glutaraldeide al 2% opera una completa distruzione dopo 10 ore di contatto, nonostante studi antecedenti avessero dimostrato la sua efficacia su sospensioni di spore in 3 ore. Pertanto, la letteratura scientifica raccomanda un tempo di contatto di 10 ore per assicurare la sterilizzazione. I batteri in fase vegetativa sono facilmente colpiti dall’azione della glutaraldeide. Per l’attività tubercolicida, e quindi per la disinfezione chimica di livello intermedio di endoscopi afibre ottiche si raccomanda un trattamento con glutaraldeide acida al 2% per un tempo di contatto di 10 minuti.

Marchi di accettazione PayPal